SWAP-200
header
SWAP-200

SWAP-200 (Shedler-Westen Assessment Procedure-200, Westen e Shedler, 1999)

La SWAP-200 è uno strumento di valutazione della personalità e dei suoi disturbi che integra le diagnosi descritte in Asse II del DSM con i disturbi e gli stili di personalità emersi dalla ricerca empirica nel corso degli ultimi anni.
È uno strumento che si basa su di una procedura denominata Q-SORT ovvero un metodo basato su una serie di descrittori di aspetti della personalità e di funzioni psicologiche che vengono ordinati in categorie diverse a seconda del grado di intensità attribuito alla variabile oggetto di indagine. Il vincolo posto al numero di variabili all'interno di una categoria permette di approssimare la curva alla metà destra di una funzione normale con in ascissa le diverse file e in ordinata il numero di descrittori per fila.
Lo strumento si lascia facilmente usare da chi desidera formulare una diagnosi secondo il DSM, restituendo come output i punteggi PD (Personality Disorder); esistono inoltre i fattori Q che permettono una valutazione dimensionale dei disturbi e degli stili di personalità emersi dalle ricerche condotte per lo sviluppo dello strumento e successivamente durante le sue modifiche.